Biografia

Vincenzo Paradiso, percorso formativo

Vincenzo Paradiso è un manager nato in un paesino dei Nebrodi, tra i boschi, lontano dal mondo industrializzato. Conseguita la Laurea in Filosofia, si dedica a un proficuo percorso formativo volto alla realizzazione e, in corso d’opera, al progressivo miglioramento della figura manageriale a cui aspira sin dagli esordi. Approfondisce, infatti, le tematiche legate alle nuove tecnologie grazie al corso di Olivetti/Elea a cui ha collaborato MeSvil, per poi dedicarsi nel 1992 al Master in Management generale che Prosvi/Formez realizza grazie al contributo di Berkeley University, che lo ha anche ospitato nella propria sede di Taormina. Consegue inoltre il Master in Sistemi Informativi dell’Università Bocconi, realizzato in collaborazione con Ibm, nel 1997 il Master in Tecniche Dirigenziali nelle Pubbliche Amministrazioni del CERISDI di Palermo e successivamente il Master in Diritto e Gestione della Documentazione Amministrativa presso la Scuola Superiore di Amministrazione Pubblica e degli Enti Locali presso il CEIDA di Roma. A questi si aggiunge il Master “Ambrosetti Sviluppo” frequentato a Palermo.

Esperienze professionali di Vincenzo Paradiso

Il percorso professionale in ambito manageriale prende avvio negli anni Novanta, durante i quali Vincenzo Paradiso ha occasione di praticare l’attività in realtà importanti, tra cui il CERISDI di Palermo, presso il quale opera in qualità di Direttore Generale, e SchlumbergerSema dove, tra il 1999 e il 2002 svolge attività di Responsabile Commerciale con supervisione sulla Pubblica Amministrazione per la Regione Sicilia. Tra le esperienze di maggiore importanza condotte dal manager, spiccano quelle svolte in GESAP tra il 2000 e 2002, come membro del C.d.A. della società di gestione dell’aeroporto di Palermo e in Sviluppo Italia Sicilia (oggi INVITALIA), ricoprendo tra il 2002 e il 2004 la carica di Direttore Generale e Amministratore Delegato dell’ente preposto a favorire lo sviluppo del business e dell’occupazione in territorio siciliano, raccogliendo e gestendo fondi nazionali al fine di finanziare iniziative e start-up in grado di migliorare la situazione economica territoriale. Attualmente siede ai vertici di IVRI S.p.A., realtà di spicco del settore della sicurezza.

Nel 2016 Vincenzo Paradiso viene premiato dal Principato di Monaco, in quanto Ambasciatore per il Turismo d’Affari. È inoltre profondamente coinvolto in attività benefiche e umanitarie, contribuisce attualmente attivamente all’operato della Fondazione AVSI, tramite la quale ha inoltre in adozione a distanza due bambine.

Importante autore, ha all’attivo pubblicazioni che trattano di materie economiche, come ad esempio gli studi in merito agli stanziamenti ai Paesi del Mar Mediterraneo da parte della Banca Mondiale, nonché sui processi di internazionalizzazione e sui conseguenti meccanismi di gestione aziendale.

 

Annunci